venerdì 31 dicembre 2010

Addio 2010! Ti aspetto 2011!

Non tutto è andato come volevo. Le pretese erano poche: passare il Natale in compagnia con pochi parenti, star bene insieme, coccolarmi Pagnotta, passare qualche giorno in dolce compagnia e studiare. Studiare tanto in questi giorni un pò meno frenetici.


...tutto in frantumi per questo cavolo di raffreddore. 10 giorni chiusa in casa, e ora si va di antibiotico. Lo studio è andato a farsi benedire e sono indietrissimo con il programma, le passeggiate e cenette romantiche nemmeno nominarle.


Insomma, sono un pò stufa di star male.
Per il resto non mi lamento...e direi che ho ben poco di cui lamentarmi, sarei un'ingrata!


Il 2010 è ormai finito, è' stato un anno ricco di emozioni, non tutte positive, persone che ora non sono più con noi hanno lasciato vuoti immensi, tanto dolore ma anche tanti bei ricordi da tenere stretti per non dimenticarli. E' stato l'anno di tanti pupi profumosi da conoscere. Con Ginevra ho riscoperto il brivido di tenere tra le braccia un neonato che ti scruta con gli occhioni languidi e ti scalda il cuore. Giorgia, la mia nipotina guanciona, vorrei poter avere più occasioni per strapparle tanti sorrisi.
Poi c'è la bimba di Paola che ancora non conosco.


Insomma un turbine di emozioni che lanciano i miei pensieri lontano.


E' stato l'anno di tante scelte, tanti pensieri, tante decisioni e prese di posizione. E' l'anno in cui mi son più incavolata con me stessa, per le scelte sbagliate, per il tempo perso, per il mio costante rimandare. L'anno di qualche capriccio soddisfatto. E' l'anno in cui i segni son rientrati nella mia vita. Ho scelto la mia strada che a piccoli passi devo seguire.


Il 2011 sarà un anno di crescita. Non solo per tutte quelle bimbe, spero anche per me.


Crescita e sfide. Sarà dura, già sento la stanchezza. Non posso più mollare, devo lottare ed andare avanti. Sarà l'anno di grandi passi. E non sempre saranno solo soddisfazioni. Ci sarà anche dolore, lo so già. Spero valga la pena viverlo!


Sarà anche l'anno del volo dal nido. Mio, penso e spero, e anche quello di mio fratello. Sarà l'anno della crescita anche per qualcun'altro. Il pensiero è già a quel momento che sarà doloroso per tutti, ci lascerà con il fiato sospeso ogni giorno, aspettando una telefonata che ci tranquilizzi almeno per qualche ora: mio fratellino in missione in Afghanistan. Non oso immaginare nemmeno l'ansia che comporterà, l'impegno per noi di stargli vicino e sopratutto sostenere chi lo vivrà più pesantemente in casa.


Si, sarà un anno di crescita personale, ma anche come famiglia. L'affetto non dovrà mancare e nemmeno l'impegno verso l'altro.


Sono ottimista per tutto, e questa è una grande motivazione che mi spinge ad impegnarmi.
Mi metto qualche obiettivo da raggiungere dal più frivolo al più importante.


1. Perdere qualche kg e tornare al mio peso.
2. Iscrivermi in palestra.
3. Essere costante in tutti i miei impegni.
4. Finire il I° livello di lis.
5. Finire tutti gli esami e la tesi.
6. Laurearmi.

C'è anche un altra cosina, ma non è un obiettivo, è più una costante di percorso che devo ricordare: non essere troppo presa da me stessa per ricordarmi anche di chi mi sta accanto. E impegnarmi a vivere gli ostacoli, a superarli ed andare avanti.
Sarà dura, ma posso farcela.
E se siamo in due a volerlo sarà meno faticoso!
Auguro a tutti voi un felice e sereno anno nuovo, ricco di calore ed amore.


Il mio augurio va sopratutto a chi passerà questo giorno come tanti altri:
a chi non ha altro modo di passarlo se non in solitudine o nella malattia,
ai bambini che crescono senza sogni e senza aspettative per il futuro,
a chi è negli ospedali,
a chi non ha più nessuno,
a chi invece di gioire sta affrontanto tanto dolore,
a chi non ha cibo nè una casa, nè qualcuno accanto da abbracciare.
A chi non ha più sogni,
a chi li ha ma non sa realizzarli.
A chi non spera più,
a chi vive attaccato ad una speranza.
A chi non crede più in nulla,
a chi ha bisogno di credere in qualcosa.
a chi non sa più pregare,
a chi prega per vivere.
Che l'amore possa innondarvi ancora nella vostra vita e farvi scoprire ancora cosa significa
Amare ed essere Amati.
Vorrei fare qualcosa per ognuno di voi. Per ora posso solo donarvi il mio pensiero!


Con tutto il mio cuore...

2 commenti:

kosenrufu mama ha detto...

grazie per questi auguri strepitosi che ricambio di cuore!!!!!

VD ha detto...

Che bellissimo augurio! Felice di avere scoperto ti tuo bel blog. Buon 2011!